Maria Amalfitano

Pole dance

Sono Maria Amalfitano, ho 26 anni, sono nata a Napoli e vivo a Torino da 16 anni.

All’età di 7 anni ho cominciato a praticare la danza classica e me ne sono innamorata. Negli anni a venire ho cominciato a studiare anche danza moderna, jazz e contemporanea.
Nel 2012 sono entrata a far parte di una compagnia teatrale.

Ho sempre amato il palcoscenico, il dietro le quinte e tutto l’amore e il sacrificio che c’è dietro alla preparazione di uno spettacolo. Credo che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero l’emozione e l’adrenalina del palcoscenico.

Ho cominciato a praticare pole dance nel 2015. Ricordo di aver cominciato allenandomi una volta alla settimana, così per gioco, e già dal mese successivo mi allenavo quasi tutti i giorni.
Dopo sette mesi di allenamento ho partecipato ad una gara per la prima volta nella categoria intermedia e ho vinto il primo posto. Nei mesi successivi mi sono avvicinata all’exotic pole dance e ho partecipato a competizioni anche fuori dall’Italia guadagnando alcuni podi.
Mi piace preparare coreografie “teatrali” e per questo cerco di dare sempre una storia a quello che ballo. Sono stata una cartomante, una strega, una sirena e Alice nel paese delle meraviglie!
Per imparare cose nuove ho partecipato a molti workshop come quelli di Anna Valfsson, Benedicte Rinaldi, Daria Chebotova, Marion Crampe, Bendy Kate, Eva Bembo, Amy Hazel e molti altri.

Ho cominciato ad insegnare nel 2017. La maggior parte delle persone che provano la pole dance chiedono se riusciranno mai a fare cose più difficili. La risposta ovviamente è si, con il giusto impegno e la passione! Bisogna imparare ad accettare i propri limiti e a darsi tempo. Mi piace vedere ogni singolo miglioramento e la felicità negli occhi di chi continua!

 

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider
Condividi: