Elena Andreasi

Cerchio, Cinghia, Goccia aerea

Elena nasce a Torino il 27 agosto 1983.

Essendo una bambina iperattiva, i suoi genitori le fanno fare nuoto a livello agonistico, ma la sua grande passione, la danza, la incontra soltanto da grande, a 19 anni: inizia con lo studio della danza moderna presso la scuola 'Foyer della danse' diretta da Mira Fili, poi negli anni successivi studia tutti gli stili possibili, dalla classica alla contemporanea, dal latino americano all'afro. Al Teatro Nuovo di Torino consegue i diplomi di Danzatrice jazz musical e Danzatrice contemporanea. La danza entra anche nelle sue tesi universitarie: si laurea in Antropologia Culturale nel triennio con una tesi sulle danze afro-cubane e nel biennio con uno scritto sulla break dance nel contesto torinese.

A 27 anni incontra il circo e scopre il modo di staccare la danza dal suolo attraverso le discipline aeree (tessuto, corda, trapezio e cerchio aerei), che studia assieme ad acrobatica e palo cinese presso la scuola Cirko Vertigo. La sua specialità diventa il tessuto aereo classico, cui aggiunge da due anni la hammock, ovvero il tessuto chiuso a culla. Si esibisce con Cirko Vertigo a Milano in occasione di Expo 2015 e autonomamente per svariati eventi in Piemonte e all'estero. A febbraio 2018 segue con profitto il corso Idac per Istruttore di discipline aeree di primo livello, organizzato da A.S.C., ente sportivo riconosciuto dal Coni, presso la scuola di circo Flic di Torino.

Continua a studiare discipline aeree, verticalismo e cinghie presso la scuola Fucina del Circo, sempre a Torino. Attualmente insegna nei corsi amatoriali di Cirko Vertigo nelle classi da vanno dai 3 anni agli adulti. 

Condividi: